Gruppo Consiliare Federazione della Sinistra

Acqua pubblica a Genova: yes we can

Novembre 23rd, 2008 Posted in Comunicati stampa

Lunedi 24 novembre il consiglio comunale di Parigi vota la ripubblicizzazione della gestione dell’acqua.
Il sindaco di Parigi, Bertrand Delanoë, ha annunciato che la municipalità non ha intenzione di rinnovare i suoi contratti con Suez e Veolia, le due aziende private che gestiscono i servizi idrici della capitale. In altre parole, alla scadenza dei contratti oggi in vigore, il 31 dicembre 2009, l’acquedotto parigino tornerà a essere un servizio municipale.
Ad Aprilia si conclude il Forum Italiano dei Movimenti sull’acqua che coinvolge, tra gli altri decine di sindaci di citta’ italiane che ragionano su come mantenere la gestione dell’acqua in mano totalmente pubblica.
In Centro America sta arrivando a compimento la Carovana per l’acqua che ha coinvolto quattro stati (Nicaragua, Honduras,Guatemala e Salvador) toccando con mano gli effetti devastanti di una gestione privatistica del settore idrico.
Anche a Genova scade il 31 dicembre 2008 la concessione della gestione del sevizio idrico integrato a Mediterranea Acque (azienda del gruppo Iride) una Societa’ per Azioni partecipata anche da Impregilo, Veolia e fondiazionari (famoso quello delle vedove scozzesi)
E’ una formidabile occasione per aprire una riflessione al fine di arrivare auna gestione completamente pubblica (con azienda speciale di consorzi di comuni) dell’acqua.
Nell’ultimo anno di cui si conosce il bilancio (2007), Mediterranea Acque ha aumentato le tariffe del 14 per cento e, invece di impiegare gli utili per tariffe sociali e per l’ammodernamento e l’efficientamento delle reti, ha distribuito agli azionisti 4.595.000 milioni di euro (dividendo pari a 0,06 euro per azione in aumento rispetto ai 0,04 euro per azione dell’esercizio precedente).
Per questo motivo il gruppo Sinistra Europea - PRC lunedi 24 novembre depositera’ una mozione perche’ si affronti il tema della ripubblicizzazione dell’acqua.

Antonio Bruno capogruppo Sinistra Europea – PRC

You must be logged in to post a comment.