Gruppo Consiliare Federazione della Sinistra

Ordine del giono approvato da Consiglio Comunale Genova su servizi sociali

Dicembre 23rd, 2008 Posted in Ordini del giorno

Odg 90
Il Consiglio Comunale di Genova ritenendo sbagliata la manovra finanziaria 2009/11 del governo che penalizza le condizioni materiali (salario) dei lavoratori, dei pensionati e delle classi povere; ritenendo inaccettabili i tagli ai Comuni; ritenendo la “carta acquisti” (social card) misura di valore totalmente inadeguato rispetto al carovita (1 euro al giorno circa); vista la situazione di recessione generale e la grave crisi che si e’ abbattuta sulle famiglie e le coppie (mutui ecc.); ritenendo opportuno valorizzare le qualita’ professionali degli operatori impegnati nei servizi alla persona; tenuto conto che i bisogni sociali e le nuove poverta’ aumentano e che non sono coperte integralmente dagli stanziamenti previsti; considerata la necessita’ di garantire l’applicazione del contratto di lavoro dei lavoratori della cooperazione sociale; impegna il Sindaco e la Giunta a realizzare un grande piano di sviluppo sociale per perseguire i seguenti obiettivi:
1. integrazione e sostegno a favore dei diversamente abili (trasporti sociali, barriere architettoniche, inserimenti lavorativi ed educativi);
2. sostegno alle politiche socio sanitarie a favore di anziani;
3. inclusione e mantenimento a favore di progetti sul disagio sociale nelle e per le periferie della citta’;
4. sostegno per i diritti delle persone immigrate per una piena responsabilita’ di cittadinanza (mediatori culturali, servizi e sportelli informativi per immigrati, tutela sanitaria, progetti culturali, case dei popoli ecc.);
5. servizi educativi alla prima infanzia;
6. promozione di progetti decentrati (Municipi) a favore dell’infanzia e adolescenza potenziando gli obiettivi della legge 285/97;
7. potenziamento delle strutture e dei luoghi di protezione delle donne violentate e delle reti sociali a favore delle ragazze madri;
8. sostegno alle persone indigenti iniziando dalla casa

Antonio Bruno (Sinistra europea - Prc)

You must be logged in to post a comment.