Gruppo Consiliare Federazione della Sinistra

Su Nave Bus

Marzo 28th, 2008 Posted in Interpellanze

Genova, 14/02/08

Prot. 18

Interpellanza

Su Nave Bus

Il sottoscritto Consigliere

Rilevato il grande successo di utenza registrato fino ad oggi dal servizio Nave Bus che collega Pegli al Porto Antico;

Rilevato che dopo una fase di sperimentazione, si è giunti alla decisione di prolungare il servizio, affidando ad un Bando Europeo la scelta del gestore;

Rilevato che il 3 gennaio scorso è stato emanato il Bando Europeo per l’assegnazione dell’appalto, prevedendo una durata del servizio di almeno 12 mesi, riservando all’Ente Aggiudicatore (Azienda Mobilità e Trasporti di Genova) l’opzione di imporre la prosecuzione del servizio fino a un massimo di ulteriori 12 mesi, e prevedendo inolte un incremento delle corse quotidiane fino ad oggi effettuate;

Rilevato inoltre che il 25 gennaio scorso, alla scadenza del Bando, ben dieci soggetti avevano presentato una propria offerta per la gestione del servizio;

Considerato che alla luce di quanto sopra rilevato, è ormai superata la fase di incertezza relativa al proseguimento del servizio che, in virtù di quanto stabilito dal Bando, assumerà caratteri di stabilità per un periodo minimo di 12 mesi;

Considerato inoltre che il molo presso cui il Nave Bus attracca richiede un’opera di adeguamento di messa in sicurezza, considerato il gran numero di utenti che usufruiscono del servizio;

interpella la S.V

1. per conoscere se non sia opportuno sollecitare, in attesa di un prolungamento del servizio verso la delegazione di Pra:

2. la messa in sicurezza del molo, con l’installazione di una ringhiera protettiva, ad oggi mancante;
l’apposizione di adeguate luci di segnalazione, onde agevolare l’attività di manovra e attracco della nave;

3.
la sistemazione di una pensilina in grado di ospitare i passeggeri del Nave Bus in attesa sul molo
la sistemazione di una rastrelliera per le biciclette sul molo Archetti
l’installazione di una telecamera che consenta all’equipaggio della nave di poter monitorare costantemente lo stato del mare a Pegli, permettendo così una valutazione preventiva all’inizio del viaggio ed evitando la già ricorsa eventualità di dover rinunciare all’attracco una volta giunti in prossimità del molo, a causa delle condizioni del mare. provvedere a un incremento dell’informazione verso la cittadinanza.

Il Capogruppo
Antonio Bruno

You must be logged in to post a comment.