Gruppo Consiliare Federazione della Sinistra

Walter Lupi, il “miglior” commissario per il Terzo Valico

Settembre 14th, 2009 Posted in Comunicati stampa

Comunicato stampa

La nomina di Walter Lupi quale commissario per il Terzo Valico non poteva essere piu’ esplicativa della connessione tra politica – amminsitrazione- affari. Infatti Lupi il prossimo 23 settembre comparirà con altri indagati di fronte al gip di Genova, Maurizio De Matteis, per rispondere dell’accusa di abuso d’ufficio. La vicenda è nota come quella del Villino di Mulinetti (Recco). In qualità di Provveditore alle opere pubbliche per la Lombardia e la Liguria, Lupi era stato indagato nel 2007 per aver speso 300 mila euro di denaro pubblico nella ristrutturazione di un villino del Corpo Forestale dello Stato, che poi aveva abitato, con regolare contratto di affitto, corrispondendo allo Stato un canone mensile di 416 euro.
Perfetto per un’opera (il Terzo Valico) che, come riporta il libro di Ferdinando Imposimato “Corruzione ad Alta Velocità Viaggio nel governo invisibile”, oltre a essere un’opera poco utile dal punto di vista trasportistico è nata sotto i lsegno delle tangenti. Infatti a pag. 116 del libro del magistrato Imposimato, Salvatore Portaluri che fu per due anni presidente della TAV. dichiara: “Tutti i gruppi imprenditoriali erano stati accontentati, eppure vi erano ancora dei problemi di equilibrio, ma anche questi vengono risolti con la costituzione di un nuovo consorzio per la tratta più incerta, il Cociv per la Milano-Genova. Un consorzio anomalo di sei imprese, costituito il 3 dicembre 1991”.
Un buon motivo per azzerare tutto e occuparci veramente della mobilita’ reale.

Il Capogruppo
Antonio Bruno

You must be logged in to post a comment.