Gruppo Consiliare Federazione della Sinistra

PUM di Genova: qualche mese per modificarlo

Gennaio 20th, 2010 Posted in Comunicati stampa

Comunicato stampa

“Siamo riusciti a modificare gli indirizzi del piano urbano della mobilita’ verso obiettivi piu’ stringenti a favore del Trasporto Pubblico Locale per favorire il passaggio dall’uso di auto e moto verso bus e treno.” afferma il capogruppo in Consiglio Comunale di Sinistra Europea - PRC Antonio Bruno
“Infatti la prposta che ci era stata presentata partiva dal presupposto di non mettere al centro il Trasporto Pubblico Locale, fino ad arrivare a dichiarare che le nuove infrastrutture stradali consentivano di non avere obiettivi piu’ drastici in favore di bus e treno”.
“Siamo riusciti a cambiare la delibera e a fissare per giugno 2010 il momento di revisione del piano” - dichiara Bruno - “in particolare degli elaborati tecnici che fissavano in un misero 2 per cento l’obiettivo dell’incremento del TPL”
“E’ necessario un grande lavoro e un appassionato contributo delle forze politiche e delle associazioni perche’ si pongano obiettivi piu’ ambiziosi, fino ad arrivare alla modifica del protocollo di intesa sul nodo ferroviario genovese che comprenda la bretella Borzoli - linee dei Giovi, la fermata di Pegli Lido, il trasporto Voltri - Pontedecimo”. conclude Antonio Bruno

Antonio Bruno
capogruppo Sinistra Europea - PRC Comune di Genova

You must be logged in to post a comment.