Gruppo Consiliare Federazione della Sinistra

Perché Manganelli vuole coprire le responsabilità dei “massacri” del G8

Febbraio 12th, 2010 Posted in Comunicati stampa

Comunicato stampa

Le dichiarazioni del Capo della Polizia Antonio Manganelli “Genova fu aggredita e la polizia la difese” aprono una campagna di stampa per cercare di difendere gli apparati dello Stato che nel luglio 2001 si resero protagonisti della “ più grave violazione dei diritti umani in un paese occidentale dopo la seconda guerra mondiale” (Amnesty International).Infatti le esternazioni di Manganelli avvengono proprio nel giorno in cui il Procuratore Generale del Processo Diaz parla di minacce nei confronti dei poliziotti imputati che rifiutano l’interrogatorio in aula.In questo caso i verbali d’interrogatorio possono avere valenza come fonti di prova verso altri imputati.Si apre la possibilità di sottolineare, anche giuridicamente, le responsabilità dei vertici della Polizia nella violazione dei diritti umani nel luglio del 2001.Il Tribunale potrebbe, pertanto, non limitarsi a colpire le “mele marce”, i “piccoli pesci”, ma potrebbe andare più a fondo nella ricerca di verità e giustizia.

Antonio Bruno
capogruppo Sinistra Europea – PRC Comune di Genova

You must be logged in to post a comment.