Gruppo Consiliare Federazione della Sinistra

Tariffe Acqua: Indegno non rispettare il referendum

Settembre 21st, 2011 Posted in Comunicati stampa

E’ settembre e arrivano le bollette dell’acqua del secondo trimestre.
Apprendo con disappunto che l’ATO della Provincia di Genova e Mediterranea delle Acque non ottemperano agli esiti del secondo quesito referendario del 13 giugno e non diminuiscono le tariffe. Infatti, la maggioranza assoluta degli italiani aventi diritto al voto ha votato perche’ venisse eliminato dalla tariffa dei servizi idrici la remunerazione del capitale investito. Si dovrebbe, pertanto, avere una diminuzione delle tariffe dal 7 al 20 per cento circa. Invece le bollette sono rimaste invariate, mettendosi in una evidente situazione di illegittimita’. Un referendum andrebbe applicato senza se e senza ma. Al contrario, l’ATO non fornisce neanche alle istituzioni elette i conti reali con cui viene calcolata la tariffa.
Invito la Sindaco a intervenire energicamente per evitare un’ulteriore misura che getta discredito sulla politica.
Appoggeremo tutte le iniziative perche’ venga sanata questa ferita della democrazia.

Antonio Bruno
capogruppo Sinistra Europea - PRC Comune di Genova

You must be logged in to post a comment.