Gruppo Consiliare Federazione della Sinistra

Irs su AMIU e UNIECO

Dicembre 2nd, 2011 Posted in Interrogazioni R.S.

Genova, 29/11/2011
Prot.128
Alla Signora Sindaco
Interrogazione a risposta scritta
Su AMIU e UNIECO

Il sottoscritto consigliere,

venuto in possesso in seguito a mia IRS precedente, di documentazione relativa a accordo di conferimento rifiuti Amiu - Unieco presso la discarica di Scarpino;

premesso che

società del gruppo Unieco conferiscono (40mila tonnellate nel 2011 con la formula vuoto per pieno e ulteriori 25.000 ton) rifiuti speciali non pericolosi a Scarpino, con un afflusso giornaliero fino a 22 mezzi;
il ritiro dei rifiuti conferiti è previsto sia sfuso, sia in balle pressate (con fili di contenimento tagliati) che in big bags” I Big Bag omologati ONU per rifiuti sono dei grandi sacconi da 1 m³ di capacità in polipropilene telato e trattato con resine speciali, muniti di involucro interno (lyner) completamente impermeabile. I Big-Bag sono dotati di n° 4 maniglie per l’agganciamento alla struttura portante “Ecobox ” e/o per facilitarne il trasporto tramite carrelli elevatori. La capacità dei sacconi Big-Bag è pari a circa 5 fusti da 200 Lt.;

considerato che

da più parti, politiche ed aziendali si agita lo spettro della saturazione della discarica di Scarpino, al fine di accelerare processi decisionali di trattamento termico (inceneritori o gassificatori)
il conferimento presso la discarica di Scarpino di Big bags, sacchi chiusi, preoccupa per la possibilità di portare rifiuti non controllabili all’ingresso della discarica stessa;

interroga la S.V. per conoscere se non sia opportuno :

utilizzare la discarica di Monte Scarpino a Genova per i soli rifiuti della Provincia, a parte quelli eccezionali dovuti a emergenze sanitarie in altre parti d’Italia;
negare ogni accesso alla discarica di rifiuti in contenuti in sacchi chiusi (Big bags) non controllabili dal personale posto all’ingresso dell’impianto.
che, se inevitabile, tale attività venga comunque espletata in proprio da Amiu;

Il Capogruppo
Antonio Bruno

You must be logged in to post a comment.